ALESSANDRIA – Quello di quest’anno è “Primo maggio” di dolore – nella mattinata di giovedì 29 il tragico incidente al cantiere Amazon di Alessandria in cui ha perso la vita l’operaio Flamur Alsela – e al contempo di speranza. A più di 14 mesi dall’inizio della pandemia in Italia, la giornata che cel

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like