Oltre al padre e gli altri due congiunti di Erik D’Arienzo, il giovane che Pipistrello era sospettato di avere picchiato a morte, spunta il nome di un pusher latinenseSource

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like