Caltagirone (Catania) – Il glorioso e sempreverde scudo crociato ripartirà da Caltagirone, dove in autunno si torna alle urne. E non poteva essere diversamente, viso che nel città di don Luigi Sturzo a tessere la tela tra i nostalgici e i novelli democristiani 2.0 c’è sempre lui: l’ex governatore To

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like