Nel post-partita del match vinto sulla Lucchese, c'è un mister Aimo Diana sgargiante per la stagione portata a termine dal suo Renate, ma c'è ancora un finale da scrivere…   È chiaro che durante l'anno ci sono dei momenti in cui c'è rammarico, ma se guardiamo le prime tre posizioni dei tre gironi di Serie C, ci sono squadre come Alessandria, Bari, Catanzaro, Padova e in mezzo a queste c'è il Renate. A volte credo che non mi merito neanche i giocatori che ho, perché oggi quelli che sono andati in campo mi ha fatto capire che sono a disposizione e in condizione. Questa è una soddisfazione dopo un campionato lungo e difficile, abbiamo 65 punti: è stata un'annata importante. Abbiamo finito… Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like