Per la seconda volta nelle ultime tre edizioni l’istituto Pietro Paleocapa di Bergamo ospiterà la Gara Nazionale di Elettronica 2021. L’evento, che si terrà il 4 e 5 maggio, vedrà coinvolti 15 studenti di istituti di tutto il territorio nazionale e sarà realizzato con un format on-line, realizzato in accordo con il Miur.

La vittoria dell’edizione 2019 da parte Lorenzo Caminada, studente Itis Paleocapa, ha permesso alla gloriosa “Esperia” di essere l’organizzatore dell’attuale edizione.

Gli studenti partecipanti, per la prima volta sia del quarto che del quinto anno di corso, affronteranno nelle giornate del 4 e 5 maggio pv, il progetto di un sistema elettronico completamente da remoto.

Partner dell’iniziativa è FAE Technology, che ha aderito con entusiasmo all’iniziativa, consapevole che è partendo dalla sinergia e nella costruzione di un rapporto virtuoso con gli istituti che può essere colmato il gap tra domanda e offerta con il mondo del lavoro.

FAE Technology, azienda bergamasca che opera principalmente nel settore dell’elettronica embedded, offrendo attraverso i propri asset servizi a valore aggiunto per vari settori di mercato b2b. L’attività EEMS – electronics engineering and manufacturing services – primo business e tuttora core della società, permette un diretto presidio della tecnologia elettronica, attraverso la quale FAE Technology sviluppa diverse attività a valore aggiunto tra le quali ricerca applicata, consulenza, formazione e promozione dello sviluppo digitale. Attraverso i propri asset FAE Technology disegna, sviluppa e commercializza prodotti certificati e pronti per l’utilizzo in campo applicativo dell’Internet of Things.

Per l’iniziativa l’azienda di Gazzaniga ha donato 50 schede Nucleo di STMicroelectronics, board per lo sviluppo di sistemi a Microcontrollore, facilmente integrabili sia con Arduino che con programmi professionali. Per l’occasione gli ingegneri elettronici di FAE Technology hanno realizzato lezioni formative a supporto.

L’evento verrà presentato online il 3 maggio con la partecipazione del dottor Proietti dirigente dell’Ufficio IV e responsabile delle gare nazionali del MIUR.

In parallelo alla gara, le aziende coinvolte, tra le quali Siemens in qualità di partner formativo, offriranno ai docenti delle scuole partecipanti due webinar formativi che vogliono essere anche occasione di confronto sul rapporto scuole aziende in relazione ai nuovi trend tecnologici.

In particolare il 4 maggio FAE Technology realizzerà una panoramica sull’evoluzione del mondo dei microcontrollori, le soluzioni e le applicazioni tecnologiche realizzate dall’azienda in differenti settori e le competenze richieste per poter far fronte alle sfide di tutti i giorni

Mentre il 5 maggio Siemens con il suo programma Siemens Automation Cooperates with Education (focalizzato su tematiche di automazione, elettronica e meccatronica e destinato a studenti e docenti di scuole e Università) dedicherà il suo webinar all’Internet of Things e all’importanza della gestione del dato in ambito automazione.

Le restrizioni dovute al Covid che ci privano della possibilità di incontrarci, si consentiranno invece, di aggiungere un momento che non era mai stato possibile organizzare in precedenza. Per la prima volta ci sarà una informale premiazione del vincitore che avverrà il 4 giugno.

Programma
3 maggio alle 14.30 Apertura della Gara nazionale e incontro in call con i partecipanti, le istituzioni e i Partner.
4 maggio dalle 8.30 alle 13 – Prima giornata di prove per i candidati.

Dalle 9 alle 11 Webinar per docenti con FAE Technology : per l’occasione interverranno Rossella Roncalli – HR manager FAE Technology; Francesco Rota – responsabile comunicazione ed Education FAE Technology; Andrea Ravasio – HW and FW Engineer FAE Technology.

5 maggio dalle 8.30 alle 13 – Seconda giornata di prove per i candidati.
Dalle 9 alle 11.30 Siemens webinar: Antonio Cataldi – “IOT e importanza della gestione del dato in Automazione”.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like