Operai edili

Si terrà sabato 8 Maggio 2021 dalle ore 17:00 la prima conferenza regionale delle lavoratrici e dei lavoratori promossa dal Partito della Rifondazione Comunista della Basilicata. La conferenza ha l’obbiettivo da un lato, di avviare un percorso di ascolto delle diverse realtà lavorative del territorio lucano e dall’altro, vuole essere l’occasione per argomentare, confrontare ed arricchire la proposta politica di rifondazione comunista sulle tematiche legate al mondo del lavoro.

In particolare, attraverso la rilettura della condizione lavorativa delle lavoratrici e dei lavoratori lucani, alla luce delle grandi trasformazioni che attraversano il nostro tempo, proveremo a stimolare la costituzione di un punto di vista politico del mondo del lavoro proprio sulle grandi sfide che abbiamo di fronte: i cambiamenti climatici, l’esasperato accentramento dei capitali, la transizione digitale, la pandemia, ecc.

Tale iniziativa si inserisce in un percorso più ampio che il dipartimento lavoro della segreteria nazionale del Partito, sta sviluppando in tutto il paese e, che nei mesi scorsi, ha portato alla realizzazione della conferenza nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori di Rifondazione Comunista.
L’appuntamento lucano, per le limitazioni imposte dalla attuale situazione sanitaria, si svolgerà in modalità “online” e potrà essere seguito sulla pagina facebook del Partito della Rifondazione Comunista della Basilicata.

Oltre al contributo di numerose lavoratrici e lavoratori lucani, la conferenza sarà arricchita dagli interventi di diverse organizzazioni sindacali del territorio e da alcuni interventi tematici di particolare rilevanza.

Ricordiamo ad esempio il tema della sicurezza sul lavoro affrontato da Francesco Tuccino della rete ISIDE-USB Nazionale, il tema della sanità lucana trattato da Mario Fulco del dipartimento nazionale sanita del P.R.C., oltre ovviamente ad un quadro d’insieme del mondo del lavoro regionale curato da Davide Bubbico , docente universitario presso l’Università di Salerno.
I lavori saranno conclusi da Antonello Patta, Responsabile Nazionale del dipartimento Lavoro del Partito della Rifondazione Comunista.

La segreteria Regionale del Partito della
Rifondazione Comunista

locandina
Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like