(ANSA) – ROMA, 03 MAG – Ad oggi non ci sono casi di variante indiana” nella comunità Sikh del Lazio e, in ogni caso, “sta andando avanti la campagna di tracciamento perché andiamo avanti nella ricerca di questa variante”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ospite della trasmissione “Uno Mattina” di Rai 1. “Anche Latina conferma che c’è un ottimo sistema tracciamento – ha aggiunto Zingaretti – Siamo la regione che ha avuto la zona gialla più lunga d’Italia anche per un sistema tracciamento che ha funzionato. L’allarme in una frazione di Sabaudia conferma che mentre si fanno i vaccini continua il tracciamento territoriale. E appena ci si accorge di un problema scattano le misure. Nel caso di questa comunità, quello che sta funzionando molto è la collaborazione con prefettura, forze dell’ordine, il sistema sanitario ma anche con la comunità indiana”. (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like