Un uomo di 24 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver tentat di estorcere del denaro al titolae di un’agenzia di pompe funebri di Moncalieri e per avergli prticamente distrutto l’attività. Il giovane si è presentato nell’agenzia chiedendo che il titolare gli saldasse un debito, non confermato, di 500 euro. Al rifiuto di consegnare … Leggi tutto L’articolo…

Per il contenuto completo visitate il sito www.quotidianopiemontese.it
Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like