Contestati i reati di frode nelle pubbliche forniture, turbativa d’asta, peculato e ostacolo all’esercizio delle funzioni di vigilanzaSource

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like