La zona arancione ha poco appeal, si attende il giallo e l’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu fa sapere che oggi 4 maggio durante la conferenza Stato-Regioni la Sardegna ribadirà la richiesta di passare al giallo già da lunedì 10 maggio senza dover aspettare due settimane per la nuova classificazione. Secondo Nieddu, l’Isola sarebbe dovuta già essere in zona gialla. Con meno di 100 casi di contagio ogni centomila abitanti e con un indice di trasmissibilità del virus a 0,81, le aspettative parrebbero legittime.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like