Il Monza vince il secondo scontro diretto in pochi giorni, aggancia il Lecce al terzo posto e si porta a -2 dalla Salernitana seconda, che ha vinto al 96' sul campo del Pordenone. Decide la sfida contro i salentini la perla di Barberis da calcio piazzato. La sfida tra le squadra è molto tattica: si sente la posta in palio del match. La prima vera palla gol del match è sui piedi di Coda, ma la sua conclusione trova la risposta di Di Gregorio al 22'. La partita si sblocca al minuto 41, quando Barberis trova una grandissima traiettoria e da calcio di punizione batte Gabriel: 1-0 e prima rete biancorossa per il regista di Brocchi. Nella seconda frazione, il tentativo di Carlos Augusto termina a lato di poco al 55', mentre al 63' il tiro di Nikolov… Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like