flauto

L’Istituto comprensivo ‘Dante Alighieri’ dal prossimo anno scolastico avrà l’indirizzo musicale. Una notizia attesa da anni e giunta questa mattina, 6 maggio, dalla presidenza della scuola. Con decreto dell’Ufficio scolastico provinciale, da settembre 2021 verrà attivato, per i ragazzi delle medie, il primo anno di corso di strumento musicale, per un totale di 6 ore alla settimana per ogni strumento. Le famiglie della quinta elementare potranno dunque scegliere se attivare o meno l’indirizzo per i loro figli questa opportunità nel prossimo anno scolastico durante la prima media.

Una bella opportunità per i piccoli allievi dell’Istituto Comprensivo che – vale la pena ricordarlo – accoglie nei due plessi di Petrella Tifernina e Ripalimosani anche i bambini dei comuni limitrofi di Castellino del Biferno, Lucito, Matrice e Montagano.

Sono quattro gli strumenti musicali che, in base alla disponibilità di docenti già individuati, il Ministero ha attribuito alla scuola: pianoforte, violoncello, violino e flauto. L’esito di un lavoro che la dirigente scolastica Rita Massaro è riuscita a concludere con successo e non senza difficoltà. “L’anno scolastico 21/22 sarà solo l’inizio di un percorso di attivazione – ha spiegato –  perché continueremo a darci da fare affinché le classi prime della scuola secondaria di primo grado diventino due: una di base, l’altra solo musicale. Inoltre lavoreremo perché anche gli strumenti aumentino, contemplando nella scelta magari quelli della tradizione locale”.

Ora occorrerà fare le audizioni per i ragazzi che vorranno seguire l’indirizzo musicale. La scuola ha già allestito la commissione e la prossima settimana, nel rigido rispetto delle norme anti Covid, partiranno i test di ingresso.

Sindaco Giampaolo e vice sindaco Ripalimosani

“Per noi ripesi questa è una bellissima notizia – ha dichiarato il sindaco Marco Giampaolo –. Abbiamo una tradizione musicale forte che in questo modo potrà essere conservata e coltivata per il futuro. Sono certo che potremo dare vita ad iniziative e percorsi educativi di alto livello, che il mio paese da sempre ha saputo realizzare. Ringrazio infinitamente la dirigente scolastica e auguro un ottimo lavoro ai nostri ragazzi e alle loro famiglie. Saremo aperti a chiunque vorrà fruire di questa bella opportunità anche da fuori, pronti a dare il massimo per tenere alti i valori e le tradizioni del nostro territorio, insieme alla genuinità dei nostri borghi”.Particolare soddisfazione è giunta dal primo cittadino di Petrella Tifernina, Alessandro Amoroso: “Un ottimo risultato, un traguardo importante raggiunto grazie all’azione sinergica dei vertici scolastici e delle Amministrazioni comunali. Il mio personale ringraziamento va alla Dirigente dell’U.S.R., Anna Paola Sabatini, e alla Dirigente dell’I.C., Rita Massaro, che si sono adoperate affinché questo risultato potesse essere raggiunto”.

Alessandro Amoroso sindaco di Petrella

Particolare soddisfazione è giunta dal primo cittadino di Petrella Tifernina, Alessandro Amoroso: “Un ottimo risultato, un traguardo importante raggiunto grazie all’azione sinergica dei vertici scolastici e delle amministrazioni comunali. Il mio personale ringraziamento va alla Dirigente dell’U.S.R., Anna Paola Sabatini, e alla Dirigente dell’I.C., Rita Massaro, che si sono adoperate affinché questo risultato potesse essere raggiunto”.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like