Straordinaria scoperta nelle viscere della città di Matera. La città dei Sassi non finisce mai di stupire e continua a nascondere immensi tesori, riportati alla luce, a volte casualmente, come in questa circostanza.Erano in corso dei lavori di riqualificazione dell’area di Porta Pistola, punto di raccordo tra i due rioni antichi del Sasso Barisano e di quello Caveoso, quando gli operai increduli hanno rinvenuto un importante struttura dal grande valore storico e artistico. Un edificio sacro sotterrato per tutta la sua altezza e che presenta un affresco, risalente presumibilmente al sedicesimo…Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like