Per non essere più invisibili, in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia (12 maggio) AISF – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ODV promuove su tutto il territorio nazionale l’iniziativa “Illuminiamo la Fibromialgia”.
L’evento, che consisterà nell’illuminare di viola piazze, edifici e monumenti in tutta Italia, si pone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni del paziente fibromialgico, sofferente di una patologia non riconosciuta e spesso trascurata, che la pandemia ha contribuito ad aggravare ulteriormente.

Belluno, via Rialto n.6 (ex barbiere)

Anche il Comune di Belluno ha aderito all’iniziativa  e dato il patrocinio all’evento che consisterà nell’illuminare di viola il Teatro Comunale. La Fondazione Teatri delle Dolomiti ha messo a disposizione il locale “Ex barbiere” in Via Rialto 6 dove per tutta la giornata ci sarà uno sportello informativo e dalle 20,30 alle 21,00 saranno presenti i volontari dell’Associazione all’esterno del Teatro.

Tutti (pazienti, familiari, amici, personale sanitario, ecc..) sono invitati a indossare un fiocco viola il 12 maggio, come segnale che i pazienti fibromialgici esistono. In questo modo aiuterete a diffondere il messaggio, dandogli forma e sostanza, perché indossare quel fiocco è il simbolo di una categoria di ammalati che non hanno una dignità e invece meritano di averla.

 

 

 

Share

L’articolo 12 maggio, Giornata mondiale della Fibromialgia proviene da Bellunopress – Dolomiti.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like