Il rinvio di Triestina – Virtus Verona del primo turno dei playoff rischia di creare un cortocircuito mai visto prima in Lega Pro. Incredibile ma vero, i vertici della categoria non avevano previsto uno scenario in cui un focolaio covid provoca l'intervento dell'Asl locale che vieta la partenza per una trasferta, come accaduto nel caso dei 10 positivi del club di Luigi Fresco. E adesso che succede? Domani c'è un Consiglio direttivo straordinario, giocare mercoledì è un'eventualità che pareva pressoché impossibile già nel momento in cui era emersa, figuriamoci adesso. Che si fa? O si fermano i playoff e li si fa slittare di un paio di settimane, con un danno enorme per diverse squadre, soprattutto le seconde dei tre gironi che… Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like