Scorcio di Pisticci

Il 4 giugno scorso il Comune di Pisticci ha inviato la propria candidatura per l’assegnazione ai comuni di contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale (Decreto del Presidente del Consiglio del 21 gennaio 2021).

L’obiettivo -si legge in una nota dell’ente- è quello di intervenire sul tessuto urbano in modo da generare e rinnovare gli spazi di aggregazione al fine di ridurre i fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, migliorare la qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

L’Amministrazione ha individuato e candidato tre aree: l’area urbana di Marconia tra Piazza Elettra, piazza Coperta, via San Giovanni Bosco, via Potenza e viale Gramsci per un valore di un milione e mezzo di euro; i quartieri Tredici, Croci e Dirupo per un valore di un milione e mezzo di euro; l’area protetta di “Fosso la Noce” per un importo di duecentocinquantamila euro.

L’auspicio -conclude la nota- è di accedere a questa fonte di finanziamento per intervenire in modo incisivo su parti di territorio che meritano un’attenzione particolare, per rifunzionalizzare e riqualificare questi spazi, creando nuovi luoghi di promozione culturale e rinnovando quelli già esistenti, anche migliorando la qualità del decoro urbano.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like