Un senza fissa dimora riposa su una panchina a Milano, 19 maggio 2021. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Agli enti caritatevoli si stanno avvicinando anche i bolzanini che non hanno il necessario per le cure private e i farmaci

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like