Generico giugno 2021

Incontro tra Matteo Salvini, il presidente della Regione Calabria facente funzioni, Nino Spirlì, e il responsabile della Lega in Calabria, Giacomo Saccomanno. Al centro del colloquio il futuro della regione a partire da sanità, lavoro, infrastrutture e rilancio del turismo.

«Dopo l’entusiasmo per i recenti Stati Generali e in vista delle elezioni locali e regionali – ha spiegato Salvini – la Lega ha l’obiettivo di essere primo partito in Calabria. Non abbiamo paura di confrontarci con de Magistris che fugge da Napoli, lasciandola sommersa di debiti, per cercare un nuovo stipendio in Calabria»

L’incontro serve anche a smussare le voci circolate negli ultimi giorni di un raffreddamento dei rapporti del leader con il facente funzioni Spirlì per il suo accentuato attivismo talvolta sopra le righe. Perlomeno la foto a corredo della notizia sembra smentire l’assunto, come la sussidiaria contrarietà di Spirlì nei confronti della candidatura Occhiuto alla quale manca ormai solo l’ufficialità.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like