Il gol del 2-2 ai tempi supplementari fa sfumare il sogno finale playoff. Niente favola per l’AlbinoLeffe, che mercoledì sera dice addio alla possibilità di tornare in Serie B.

Dopo la vittoria per 2-1 nella gara d’andata, i padroni di casa passano grazie al guizzo di Stanco nel secondo tempo supplementare, al termine di una doppia sfida tiratissima.

Nel primo tempo Gabbianelli ha illuso l’Albinoleffe con una sassata di sinistro dal limite dell’area con la palla sotto la traversa.

Ma all’inizio della ripresa è arrivato il pareggio dell’Alessandria che ha indirizzato nuovamente la gara a favore della squadra di Longo: Arrighini ha raccolto una respinta non pulitissima della difesa bergamasca e ha battuto di prima intenzione.

Al 70′ l’Albinoleffe si è riportato in vantaggio grazie al gol di Gelli, che ha raccolto il suggerimento di un compagno dalla linea di fondo.

Poi i supplementari, le squadre in affanno e il gol di bomber Stanco al minuto 111 che sancisce la qualificazione alla finale dei play-off della squadra di Longo.

I piemontesi affronteranno nell’ultimo atto della post-season della Lega Pro il Padova di Mandorlini, che nel pomeriggio ha eliminato l’Avellino vincendo al Partenio per 1-0.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like