Durante la mattinata di venerdì 11 giugno, le ragazze e i ragazzi delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado di Boltiere sono stati ricevuti e accolti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’incontro è avvenuto nella splendida cornice storico-naturalistica della tenuta presidenziale di Castelporziano, nella zona del litorale romano, e giunge al termine di un percorso durato tutto l’anno scolastico.

Infatti, durante il secondo anno, gli alunni di scuola secondaria di primo grado hanno affrontato l’argomento dell’alimentazione. Quest’anno l’istituto, per questo tema, ha aderito al progetto di Coldiretti che proponeva nelle scuole un percorso educativo relativo alle innovazioni dell’ambiente agricolo. Le attività hanno visto anche tre incontri in presenza tenuti da referenti di Coldiretti Bergamo, e durante i quali si sono affrontati i temi della valorizzazione del territorio agricolo locale, del conoscere l’importanza della stagionalità dei prodotti e dei concetti di “filiera corta” e km zero.

Al termine di questo percorso è giunta l’inaspettata sorpresa che Coldiretti Bergamo ha selezionato un gruppo di alunne e alunni che, accompagnati dalla docente di scienze, dal Dirigente scolastico e dall’Assessore alla Cultura e all’Istruzione Cinzia Begnardi, hanno potuto partecipare al primo incontro di “a scuola in fattoria, Festa dell’educazione alimentare”, tenutasi come detto prima proprio questa mattina, con la presenza del Presidente delle Repubblica Sergio Mattarella.

L’iniziativa, totalmente offerta da Coldiretti, ha permesso a bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia di presenziare all’evento, partecipando in prima persona ad iniziative per la valorizzazione del nostro patrimonio agroalimentare e sottolineando l’importanza di educare le nuove generazioni ad una corretta alimentazione con prodotti del territorio.

 

ARTICOLO A CURA DEL COMUNE DI BOLTIERE

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like