La Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Dogane hanno donato a due associazioni di volontariato e enti caritatevoli 800mila mascherine che erano state sequestrate nel bacino portuale di Genova Prà per irregolarità doganali. LeSource

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like