Due amministratori di condominio di Torino, un uomo e una donna, sono stati rinviati a giudizio per essersi procurati un ingiusto profitto e per essersi appropriati indebitamente di quasi 100 mila euro. Il denaro in questione era prelevato dai conti correnti intestati a uno stabile di corso Brunelleschi, che servivano per le spese ordinarie, per … Leggi tutto L’articolo Due amministratori…

Per il contenuto completo visitate il sito www.quotidianopiemontese.it
Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like