Se ad un primo sguardo arredare la camera dei figli può apparire compito privo di difficoltà, in realtà è necessario tenere in considerazione svariati fattori per non incorrere in errori.

Vero è che essi non necessitano di arredi complessi, ma bisogna tener presente le esigenze di fruizione che col passare del tempo mutano. Proprio per questo è consigliabile coinvolgere il ragazzo/a in quanto sarà lui/lei a vivere quell’ambiente.

La camera dei ragazzi

1° Passo: palette colori

Ricordate la vostra cameretta? Ecco, quando create la stanza per i vostri figli dovrete tener ben presente i sentimenti provocati dalle scelte dei vostri genitori.

Abbandoniamo l’idea del rosa per le femminucce e azzurro per i maschietti. Ci troviamo di fronte alla creazione di uno spazio che verrà utilizzato per lungo tempo e questi colori non si addicono all’età adulta.

La camera dei ragazzi

Il nostro consiglio è quello di optare per colori neutri alle pareti e giocare con il colore attraverso i complementi di arredo quali lampade, mensole, sedute e tessuti; il tutto però deve armonizzarsi con la tinta del pavimento.

La camera dei ragazzi

Sì a colori freddi e hi-tech quali il grigio ferro dall’effetto dark – quest’ultimo è ottimo se la stanza ha una buona esposizione alla luce naturale – ma anche i blu nella versione balena, denim, petrolio sono tinte che ben si addicono alla camera dei ragazzi.

La camera dei ragazzi

In questo ambiente la carta da parati è un valido elemento per decorare e movimentare una parete, magari quella alle spalle del letto. Molte le possibilità di scelta che spaziano dal fumetto, alle città metropolitane, piuttosto che alla popart, il richiamo ludico tipico degli anni Ottanta offerto da Inediti Serie 04 Arcade di Inkiostro Bianco.

La camera dei ragazzi

2° Passo: scelta dell’arredo

Bye bye cameretta, sì alla stanza di una persona cresciuta.

Dividiamo mentalmente l’ambiente in base all’uso: una area notte, una relax, una spogliatoio e una studio. Le camere moderne non hanno più le dimensioni di una volta, le aziende produttrici lo sanno bene,per questo motivo hanno studiato delle soluzioni geniali per ottimizzare gli spazi e non far mancare nulla ai ragazzi.

La camera dei ragazzi

Vi suggeriamo di preferire un letto spazioso – sto parlando di una piazza e mezza, se l’area lo consente – imbottito in morbido tessuto e sfoderabile nella versione con contenitore, per ricavare più spazio, accanto al quale campeggerà un comodino di piccole dimensioni.
Per illuminare la sezione si può pensare di utilizzare una fonte di luce che viene dall’alto e il nostro consiglio è quello di optare per una lampada di design come Wirering di Flos; se invece preferite un qualcosa di piccolo e da appoggio Eclisse o La Petite di Artemide sono le giuste soluzione per dare un tocco di colore e vivacità all’ambiente.

La camera dei ragazzi

L’armadio sarà ormai definitivo: una sorta di cabina dove non mancheranno ripiani, cassetti e accessori per cinture ecc.; dotato di un led renderà la ricerca dei capi molto più semplice.

La camera dei ragazzi

In prossimità della finestra prenderà vita l’area studio: una libreria – che può essere a terra o sospesa – che dia la possibilità di scegliere la disposizione dei ripiani e di chiudere alcuni vani non può mancare; così come una scrivania di dimensioni importanti dove riporre PC e libri, oltre ad una sedia ergonomica per mantenere la giusta postura. Anche in questa area la luce dovrà essere studiata ad hoc: non solo quella naturale, ma una giusta lampada da scrivania che non affatichi la vista e che vada a braccetto con lo schermo del computer.

La camera dei ragazzi

3° Passo: i complementi

Considerate che la camera diventerà il luogo in cui i vostri figli trascorreranno il tempo con gli amici: un tappeto le cui tonalità richiamano l’imbottitura del letto, cuscini di grandi dimensioni o pouf dalle nuance accese dove accomodarsi, così come la presenza delle migliori dotazioni hi-tech per l’ascolto di musica e di uso della tecnologia in generale, la presenza di una zona trucco, vi farà acquisire moltissimi like sia dai vostri figli che dai loro amici.

La camera dei ragazzi

Elemento indispensabile per qualsiasi camera, perché la vanità non è solo donna, uno specchio a figura intera avrà anche il compito di ingrandire otticamente l’ambiente.

Sara Ruggieri
Press Officer
Laboratorio Italiano Design

Credit immagini: Nidi & Pinterest

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like