Scende ancora il valore medio nazionale dell’incidenza dei casi di Covid ogni 100mila abitanti che passa a 26 rispetto al 32 della scorsa settimana. L’Rt nazionale, invece, è fermo allo stesso valore di 7 giorni fa: 0,68. Sono i primi dati contenuti nella bozza di monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità del Ministero della Salute, ora all’esame della cabina di regia. Tutte le Regioni e le province autonome, in base ai dati, sono classificate a rischio basso. Tranne una: la Sardegna, che è a rischio moderato.

Secondo quanto si apprende, quindi, il monitoraggio settimanale, che dovrà comunque essere esaminato dalla cabina di regia, confermerebbe il passaggio in zona bianca per la provincia autonoma di Trento e altre 5 regioni: tra queste, anche la Puglia. Nella fascia con meno restrizioni passerebbero anche Emilia Romagna, Lombardia, Lazio e Piemonte. Queste si aggiungerebbero così ad Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna. Da lunedì, quindi, 29 milioni di italiani dovrebbero essere in zona bianca.

L’articolo Monitoraggio ISS, la Puglia ‘vede’ il bianco: sono 5 le regioni a un passo dalla zona con meno restrizioni proviene da Telebari.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like