A partire dal 31 luglio e fino all’11 agosto è in programma l’iniziativa “Non Solo Show Cooking in Valle d’Aosta – Chef au Marché” con quattro appuntamenti previsti in diverse località della regione.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Coldiretti Valle d’Aosta, l’Unione Cuochi regionale Valle d’Aosta, Slow-food Valle d’Aosta e il supporto logistico dei Comuni in cui si svolgeranno gli appuntamenti in calendario, ha lo scopo di promuovere e valorizzare i prodotti del territorio attraverso la realizzazione di amuse-gueule e piatti d’eccellenza offerti in degustazione con abbinamento di vini locali, e il mercato dei prodotti agricoli, agroalimentari e vitivinicoli della regione. Ogni appuntamento esporrà un focus sulle diverse filiere, con la presentazione e l’illustrazione dei prodotti DOP, DOC e PAT utilizzati, e il coinvolgimento di tecnici del settore e dei produttori di volta in volta coinvolti. La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

“L’iniziativa ‘Non Solo Show Cooking’ è un’importante occasione per promuovere l’enogastronomia regionale in diverse località della regione, nel periodo di massima affluenza turistica estiva – commenta l’Assessore all’Agricoltura e Risorse naturali Davide Sapinet in un’ottica di valorizzazione del territorio nel suo insieme. Il programma ormai consolidato dell’iniziativa vede l’Assessorato impegnato nella valorizzazione del comparto agricolo e agroalimentare locale da una parte attraverso la cucina con chef professionisti, e dall’altra, con il mercato di Coldiretti Valle d’Aosta, nell’intento di far apprezzare le nostre eccellenze a partire dalla produzione sino alla degustazione di amuse gueule accompagnati da vini locali. In questo momento di ripartenza vogliamo continuare a sostenere lo sviluppo del settore agro alimentare anche attraverso il rilancio della qualità dei nostri prodotti da acquistare e degustare non solo in Valle d’Aosta ma, ci auspichiamo, anche nelle diverse città di provenienza dei numerosi turisti presenti”.

In applicazione delle disposizioni di sicurezza derivanti dall’emergenza sanitaria da Covid-19, dai cinquanta ai sessanta posti a sedere saranno a disposizione di coloro che vorranno partecipare all’iniziativa lasciando il proprio nominativo al momento dell’ingresso nell’area dedicata allo Show cooking, nelle seguenti località, con il seguente calendario e prodotti:

Sabato 31 luglio 2021, a Antey-Saint-André, Il tagliere valdostano: formaggi e mocetta di capra abbinati alla dolcezza del miele, Chef Christian Turra, Bistrot de l’Artiste di Valtournenche – mercatino dalle ore 10 alle ore 19.

Mercoledì 4 agosto 2021, a Pré-Saint-Didier, Tradizioni di montagna: Valle d’Aosta Fromadzo DOP e insaccati del territorio, Chef Paolo Griffa (Stella Michelin) Ristorante Petit Royal di Courmayeur – mercatino dalle ore 15 alle ore 19.

Sabato 7 agosto 2021, a Rhêmes-Notre-Dame, Eccellenze DOP: la regina del tagliere valdostano, la Fontina DOP e il Valle d’Aosta Jambon de Bosses DOP, Chef Franco Rotella e chef Danilo Salerno, Unione Cuochi della Valle d’Aosta – mercatino dalle ore 10 alle ore 19.

Mercoledì 11 agosto 2021, a Gressoney-Saint-Jean, Sapori della tradizione: Valle d’Aosta Lardo di Arnad DOP e Toma di Gressoney, Chef Giuseppe Cardullo, Romantic Hotel Jolanda Sport di Gressoney-La-Trinité – mercatino dalle ore 15 alle ore 19.

L’articolo “Non Solo Show Cooking in Valle d’Aosta – Chef au Marché”: quattro appuntamenti sul territorio proviene da Aosta City Notizie.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like