(ANSA) – PECHINO, 21 LUG – Sono quasi 300mila le persone evacuate nella provincia centrale cinese dell’Henan per le piogge torrenziali, dove oltre ai 12 morti della metropolitana del capoluogo Zhengzhou si temono numerosi dispersi.

E’ l’ultimo bollettino fornito dalle autorità locali che hanno alzato l’allerta al livello 1, il più alto possibile, a causa dei fiumi in piena e delle dighe finite sotto pressione in tutta la provincia. “Dal 16 luglio a martedì pomeriggio, le pesanti precipitazioni hanno colpito oltre 280.000 residenti in 31 contee e distretti dell’Henan. L’acqua ha danneggiato circa 20.000 ettari di colture”, hanno riportato i media ufficiali.(ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like