cinema piazza campobasso

Continuano, con un sold out dietro l’altro, le serate di “Cinema al Corso” in Piazza della Vittoria Campobasso. La rassegna cinematografica, curata dall’Associazione culturale Kiss Me Deadly e proposta dall’assessorato alla Cultura del comune di Campobasso nel cartellone degli eventi di “Luglio in Città”, sta incontrando l’apprezzamento continuo di tanti campobassani e prevede, per la serata di giovedì 22 luglio, alle ore 21.30, la proiezione del film “Crudelia”, diretto da Craig Gillespie. La pellicola, con protagonista Emma Stone, è basata sul romanzo della scrittrice inglese Dodie Smith del 1956, “La carica dei 101” e sul film animato della Disney del 1961 “La carica dei cento e uno”.

Estella è una bambina con un sogno e un lato oscuro: il sogno è quello di diventare una celebre stilista di moda, il lato oscuro è il desiderio di sfidare il mondo senza farsi scrupoli, cui sua madre Catherine ha dato un nome: Crudelia. Catherine invita la figlia a tenere Crudelia sotto controllo, ma Estella deve trasgredire, e ad una festa organizzata dalla Baronessa presso cui sua madre lavora si intrufola nel salone dove va in mostra una grande sfilata di moda. Ne nasce un putiferio, e Catherine viene uccisa dai tre dalmata della Baronessa: una morte di cui Estella si ritiene colpevole. Anni dopo la ritroviamo giovane donna a Londra, intenta a campare di furtarelli con gli amici Jasper e Horace, ma con ancora in testa il sogno di fare la stilista: magari proprio per la celebre Baronessa.

L’ingresso a questo come al resto degli spettacoli di “Cinema al Corso” che si terranno ogni sera fino al 23 luglio in piazza della Vittoria a Campobasso, sarà gratuito, con posti numerati e prenotazione obbligatoria tramite apposita pagina alla quale si viene indirizzati inquadrando il codice QR presente sulle locandine dell’evento, oppure utilizzando il seguente indirizzo web: https://www.amtm.it/tkt02/web/index.php

Le prenotazione on-line dei biglietti per gli spettacoli verranno abilitate direttamente a partire dalla mezzanotte del giorno stesso dello spettacolo.

La prenotazione sarà valida fino alle ore 21,10. Trascorso tale orario senza che il titolare si presenti all’ingresso sarà annullata e il posto verrà reso nuovamente disponibile a chi ne faccia richiesta.

In villa De Capoa, continuano, invece, gli appuntamenti in programma per la rassegnaClamori”, promossa dall’Associazione “Alesia 2007” Onlus in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso e con la partecipazione dell’Associazione Culturale “La Mantigliana”, Cultori del Costume di Campobasso.

LA FORZA DELLA VOCE sarà il tema centrale degli incontri di giovedì pomeriggio di “Clamori” che, alle ore 18.00, per “La visione spirituale dell’atto artistico del canto” prevede la presentazione del libro “Alla ricerca del canto perduto. Antonio Cotogni e la scuola romana di canto”, di Rosa Rodríguez, Bertoni Editore (gennaio 2021). Alle ore 19.00 per “Dalla voce al ragionamento matematico… fino all’invenzione” si terrà, invece, la presentazione del libro-laboratorio “Canto e conto. Laboratorio”, di Patrizia Pavoncello, edizioni Writeup (ottobre 2020).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like