SASSARI. Le spiagge sarde? Tra le più amate e apprezzate dai vacanzieri. Non è una novità assoluta, ma lo studio condotto dal motore di ricerca Holidu (www.holidu.it), specializzato nell’offerta di case vacanza, descrive un vero e proprio dominio più che una generica preferenza.

Nella classifica delle prime dieci spiagge italiane, ben cinque sono sarde. Come è stato realizzato lo studio? Holidu è partito dal database di Google Maps e ha selezionato le spiagge, i lidi, le cale e le baie con un punteggio superiore alle 4 stelle che hanno ricevuto almeno 100 recensioni sul famoso portale. Ne è venuta fuori «la lista perfetta per chi è ancora indeciso su quale meta scegliere per le prossime vacanze in Italia».

Primo e secondo posto della classifica sono occupati da Baia del Silenzio (Ligura) e dalla Sala dei Turchi (Sicilia). Poi inizia lo strapotere delle località sarde.

La Cinta (San Teodoro) 3ª. «Apprezzatissima dai visitatori che le hanno dato un punteggio medio di 4,5 stelle e oltre 6mila recensioni».

Porto Giunco (Villasimius) 4ª. «Ubicata nell’area marina protetta di Capo Carbonara, la spiaggia di Porto Giunco gode di una posizione estremamente particolare, racchiusa tra l’azzurro del mare e lo stagno di Notteri alle sue spalle. Ha avuto oltre 5mila recensioni».

Simius (Villasimius) 5ª. «Non lontana dalla spiaggia di Porto Giunco si trova la spiaggia di Simius, che attrae visitatori da tutto il mondo. Con oltre 5mila recensioni e un punteggio superiore a 4,5 su Google maps, questa spiaggia deve entrare necessariamente nella lista di chi sta pensando di visitare il sud della Sardegna».

Poetto (Cagliari) 9ª. «Non è l’unica spiaggia della zona che merita di essere visitata. Chi sta pensando di visitare il sud Sardegna può programmare di fare base nella servitissima Cagliari per esplorare le bellezze dell’isola».

Lazzaretto. (Alghero) 10ª. «Questa meravigliosa spiaggia poco lontano da Alghero conta oltre 4mila recensioni e un punteggio medio di 4,4».

La classifica è stata elaborata dal team di Holidu a partire dalla lista completa dellle spiagge, marine, baie e cale d’Italia, riportate nel database di Google maps. «La lista iniziale è stata filtrata per includere solo le spiagge con punteggio pari o superiore a 4 su 5 con un numero minimo di recensioni superiore a 100. Il punteggio finale è stato realizzato combinando i dati relativi alla quantità di recensioni e al loro punteggio. i dati sono stati elaborati nel mese di luglio». (r.pe.)

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like