La chiesa parrocchiale di S. Maria Maddalena di Casalborgone ospita fra maggio e agosto una colonia riproduttiva di chirotteri. Testimoni locali riferiscono che i pipistrelli utilizzavano l’edificio già 50 anni fa e, potendo accedere a tutti i volumi interni, in passato si collocavano preferenzialmente in una navata, appigliandosi in un’area della volta con intonaco scrostato. … Leggi…

Per il contenuto completo visitate il sito www.quotidianopiemontese.it
Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like