L’ex centrocampista biancoceleste Massimo Piscedda ha parlato ai microfoni di TMW Radio della vicenda Luis Alberto. Le sue dichiarazioni

Una vicenda che ha destato non pochi malumori in casa Lazio, specialmente in un momento delicato come il ritiro di Auronzo di Cadore. Il ritardo di Luis Alberto al raduno della squadra agli ordini di Mister Sarri continua a far discutere e di questo ha voluto parlare anche l’ex giocatore biancoceleste Massimo Piscedda. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio.

SUL RITIRO – «Le prime impressioni sono positive, il tecnico è un valore aggiunto e farà un gran lavoro. Per quanto riguarda i nuovi acquisti, Felipe Anderson per me è un gran talento ancora inespresso. Le qualità non gli mancano, deve essere supportato dal carattere, si è dimostrato discontinuo o ma spero che Sarri lo migliori da quel punto di vista. E’ un giocatore completo per quel ruolo. Se non avesse quelle lacune giocherebbe nel Real Madrid».

SU LUIS ALBERTO – «Quanto invece a Luis Alberto non sono tenero con lui: ha firmato un contratto pluriennale e se crea polemiche c’è qualcosa che non va. Se si può vendere a buon prezzo lo farei partire. Non mi sono mai fidato di calciatori così che hanno mancato di rispetto al club e ai tifosi».

L’articolo Luis Alberto, Piscedda: «Comportamento scorretto, deve essere ceduto» proviene da Lazio News 24.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like