Irpiniatimes.it

Sul proprio sito ufficiale, il sindaco di Avellino Gianluca Festa anticipa tutti i lavori che l’amministrazione comunale andrà a fare per le periferie grazie al finanziamento del Programma nazionale della qualità dell’abitare:

Via Francesco Tedesco, Rione Aversa, via Morelli e Silvati. Sono le tre aree cittadine ammesse al finanziamento del Programma nazionale della qualità dell’abitare (PinQua) del Mit e che saranno riqualificate grazie ad un investimento di 37 milioni di euro. Un calcio al degrado e all’abbandono e la restituzione a centinaia di famiglie di un alloggio dignitoso.

Un intervento di rigenerazione urbana senza precederti che darà un nuovo volto alla città. Avellino, finalmente, ricuce per sempre le ferite del terremoto.

Questi gli interventi

VIA F. TEDESCO E BORGO FERROVIA

– n. 28 alloggi ERP;
– realizzazione di campetto sportivo per ragazzi e orti urbani, piste ciclabili;
– n. 12 alloggi per n. 36 studenti universitari, con uffici start-up Binario, co-working, sala studio, sala smart working, laboratorio ambientale.
– giardino con spazi destinati alla lettura.

RIONE AVERSA

– n. 104 alloggi ERP;
– n. 12 alloggi a rotazione, destinati ai ragazzi autistici e alle loro famiglie;
– Parco urbano dell’infanzia.

QUATTROGRANA EST – via Morelli e Silvati

– n. 24 alloggi di ERP in via Morelli e Silvati;
– n.132 alloggi di ERP a Quattrograna EST.

L’articolo Avellino: in arrivo i fondi per le periferie, Festa: “Finalmente possiamo ricucire le ferite del terremoto” proviene da irpiniatimes.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like