(ANSA) – WASHINGTON, 22 LUG – L’amministrazione Biden è pronta a imporre nuove sanzioni sui vertici del regime di Cuba direttamente legati alla repressione delle proteste. Lo riporta il Washington Post. Le misure riguardano per il momento un piccolo gruppo di funzionari accusati di violazione dei diritti umani, dal ministro degli Interni dell’Avana ad alcuni vertici delle forze militari cubane. (ANSA).

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like