La Stazione Carabinieri Forestali di Novara, coadiuvata da Guardie dell’Ente di Gestione Aree Protette Ticino e Lago Maggiore, a seguito di complessa attività di indagine, ha segnalato alla Procura della Repubblica di Novara un uomo, residente in provincia di Vercelli, per i reati di furto venatorio e maltrattamento di animale. I fatti sono stati accertati, … Leggi tutto L’articolo…

Per il contenuto completo visitate il sito www.quotidianopiemontese.it
Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like