Ancora venti di guerra fra i lavoratori ex-Ilva di Cornigliano e l’azienda dopo la prospettiva di una cassa integrazione ordinaria che per gli operai non ha nessuna giustificazione visto che oggi come non mai il mercato richiede le produzioni dello sSource

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like