Generico luglio 2021

Si è svolta la cerimonia del passaggio della campana tra il presidente uscente del club  Franco Perticone ed il nuovo presidente designato dall’assemblea dei soci, Vincenzo Arnò. Il passaggio delle consegne è stato sugellato alla presenza anche di numerose autorità lionistiche tra cui il vice governatore del distretto Lions 108 YA Franco Scarpino ed i past governatori Giuseppe Iannello,  Michele Ruperto, Nicola Clausi e  Antonio Fuscaldo.

Il neo presidente ha affermato che agirà in continuità con quanto già fatto da chi lo ha preceduto e che oggi, più di prima, i Lions si trovano ad affrontare sfide importanti per servire gli altri e rispondere ai bisogni ed alle esigenze che provengono della società e che non sono poche, specie in questo periodo in cui ad una situazione già esistente di recessione economica se ne è aggiunta un’altra, più grande, che ha colpito tutti anche dal punto di vista umano, sanitario e sociale.

Il presidente Arnò ha sottolineato che bisognerà farsi trovare pronti ed attrezzati per far sì che i Lions possano in maniera concreta ed incisiva affrontare le nuove esigenze umanitarie, volgendo si lo sguardo avanti, ma con l’attenzione sempre rivolta a chi sta indietro ed ha bisogno. Per fare questo è necessario creare sinergie e condivisioni d’intenti tra tutti i club Lions della città di Catanzaro e dell’intero distretto, cooperando e collaborando anche con club services, anche non lions, perché solo “lavorando” assieme può essere vinta questa sfida. Il nuovo direttivo che affiancherà Vincenzo Arnò nel suo mandato sarà composto da: Francesco Chirillo (1° vice presidente), Gregorio De Vinci (2° vice presidente), Danilo Sorrenti (segretario), Luca de Munda (tesoriere), Franco Perticone, Roberto Iuliano, Rita Parentela, Tony Proscia, Antonio Fulciniti, Flaviana Alessi, Pietro Gareri, Santo Gratteri, Ermal Shehaj, Gianluca Marcello e Salvatore Pirrò.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like