Molti i punti dell’agenda su cui lavorare insieme: dall’attrattività del territorio, alla collaborazione sulle crisi aziendali, alla retention delle imprese già presenti. Sarà aggiornato il protocollo d’intesa per l’attrazione degli investimenti esteri sottoscritto nel gennaio del 2019. Giani: “Confronto importante e utile”

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like