Il Renate cede in amichevole contro l'Alessandria, neopromossa in Serie B. I grigi superano 4-1 le Pantere con diverse assenze come quelle di Esposito, Possenti, Kabashi, Sala, Morachioli e Plescia. L'Alessandria passa in vantaggio al 20' con il classico gol dell'ex di Lunetta, ma nell'ultimo quarto d'ora del primo dilaga con le reti di Mustacchio, Giorno ed Arrighini. Nel secondo tempo, un giovane Renate accorcia le distanze con Galuppini che al 60' si fa respingere un penalty da Russo, poi realizza la rete del definitivo 4-1. Nel finale Sarli sfiora la rete del 4-2. Sconfitta indolore per i nerazzurri, che torneranno al lavoro domani pomeriggio in vista della terza pa Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like