BUSTO ARSIZIO – “Mi sarei aspettato  cinque o sei innnesti pronti per la categoria. Già per il ritiro, per prendere subito il ritmo di lavoro e, soprattutto, entrare nelle idee di gioco. Mi auguro che, nei prossimi giorni, si perfezionino i movimenti che ci servono: è un mercato non facile, ma oggi,

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like