Cagliari, Sardegna

Bisoli: «Il Cagliari ha tutto per riprendersi. Non è una squadra da zona salvezza»

Pierpaolo Bisoli, ex allenatore del Cagliari, ha detto la sua sulla situazione che sta vivendo la squadra rossoblu

L’ex mister del Cagliari Pierpaolo Bisoli, ai microfoni di TMW, ha parlato del momento vissuto dalla squadra di Semplici dopo il ko di ieri con il Genoa:

FIDUCIA – «La squadra secondo me in questo momento non ha la condizione ottimale, ma ci sta in questa fase della stagione e dopo la sosta. Ma questo Cagliari ha tutto per riprendersi e fare un bel campionato, perché i giocatori che ha in rosa sono forti e serve solo un po’ di tempo per assemblarli al meglio».

NANDEZ – «Nello spogliatoio non credo abbiano condizionato le voci di mercato, i compagni saranno certamente felici che un campione del genere sia rimasto. Magari per il giocatore stesso può esserci un momento un po’ così, ma sono certo che sa bene come funziona il mercato e presto si rimetterà a posto anche lui».

ISTROOTMAN – «E’ uno di quelli che probabilmente ha bisogno di un po’ di tempo di adattamento, ma è un centrocampista di spessore europeo e sono sicuro darà sempre di più alla squadra».

SEMPLICI – «L’anno scorso ha semplicemente fatto un capolavoro, salvando il Cagliari da una situazione disastrosa. In questo inizio di stagione non ha avuto particolare fortuna, una situazione molto simile a quella che ho vissuto io a Cremona. Ora deve solo stare tranquillo perché il Cagliari lo aspetterà e saprà risolvere i problemi della squadra».

OBIETTIVI – «Non solo il Cagliari, sono tante le squadre che devono ancora registrarsi in questo avvio di campionato. Penso a Juventus e Atalanta, per fare due esempi. A quel punto io il Cagliari lo collocherei nella parte sinistra della classifica. Magari non in lotta per l’Europa, ma neanche in zona salvezza: una squadra che tiene Nandez e compra Strootman non può lottare per non retrocedere».

L’articolo Bisoli: «Il Cagliari ha tutto per riprendersi. Non è una squadra da zona salvezza» proviene da Cagliari News 24.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *