Lazio

Corino: «Grandissima fiducia in Sarri. E su Immobile…»

L’ex difensore della Lazio Gigi Corino ha analizzato la sfida di ieri contro il Milan, soffermandosi su Sarri e Immobile

L’ex difensore della Lazio Gigi Corino ha analizzato la sfida di ieri contro il Milan, persa per 2-0 dalla Lazio. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Tuttomercatoweb.

CAMBIAMENTI – «Oggi la Lazio non è né carne né pesce, ma è giusto che sia così. Con Sarri è cambiato tutto,e adesso c’è bisogno di tempo e pazienza. Al di là del modulo, bisogna assimilare un nuovo modo di giocare: i difensori possono giocare anche 40 metri più avanti rispetto a quando c’era Inzaghi, così cambia tutto. Insomma, questa sarà un’annata di transizione».

MILAN – «La Lazio non è scesa in campo. Capitano partite un po’ strane, e non voglio sminuire la forza del Milan, ma ieri la squadra di Sarri non è proprio scesa in campo. Luis Alberto e Milinkovic giocavano sempre spalle alla porta, dovevano sempre superare l’uomo per avere un po’ di spazio. Così diventa difficilissimo creare gioco, anche per quello che reputo il miglior centrocampo della Serie A».

IMMOBILE – «Deve cambiare le sue qualità incredibili che ha, perché ora tante volte deve legare il gioco. Ciro è un grandissimo attaccante, però è abituato ad andare sempre in profondità. Lui è un po’ come Pippo Inzaghi, Immobile è un attaccante fortissimo, che però ha quelle caratteristiche lì. Io credo che alla fine chiuderà comunque la stagione con 20 gol e ora paga anche una condizione fisica non ancora al top, ma deve fare l’ultimo step e legare più il gioco. Vale per lui e vale per gli altri: la Lazio oggi è un ibrido, dopo cinque anni di Simone Inzaghi e di ripartenze. Si tratta di un passaggio che bisogna fare ma io credo molto in Sarri, è un grandissimo allenatore»

L’articolo Corino: «Grandissima fiducia in Sarri. E su Immobile…» proviene da Lazio News 24.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *