Abruzzo

Omicidio Rauch, alla famiglia risarcimento da 600 mila euro 

La parti civili avevano richiesto poco meno di 1,8 milioni di euro, ma sono stati accettati a titolo di anticipo. Ripreso il processo in corte d’Assise, respinte le eccezioni della difesa: niente rito abbreviato. Martedì inizia il dibattimento in aula

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *