Campobasso, Molise

Ultimo saluto allo stadio di Montenero per la piccola Giulia, sarà il vescovo a celebrare

stadio montenero inaugurazione

Ultimo saluto allo stadio ‘Vincenzo De Santis’ di Montenero per la piccola Giulia, la bimba di 4 anni morta in un incidente stradale sabato 11 settembre sulla provinciale 51, a poca distanza dal centro abitato di Petacciato. Confermate quindi le indicazioni già emerse ieri e stamane è arrivato il via libera dalla Questura di Campobasso.

I funerali si terranno quindi martedì 14 settembre alle 15,30, mentre allo stadio si potrà accedere dalle ore 14,30. La Santa Messa sarà officiata dal Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino, S.E. Monsignor Gianfranco De Luca, insieme agli altri sacerdoti.

La celebrazione liturgica si svolgerà all’interno del campo da gioco – fa sapere il Comune di Montenero. L’accesso a quest’area sarà riservato all’auto funebre, ai parroci, ai familiari, alle autorità, agli amici stretti e alle persone preventivamente autorizzate, previo controllo da parte del personale addetto.

Gli altri cittadini potranno invece seguire il rito dalla tribuna coperta dello stadio, con i volontari delle associazioni presenti (Protezione Civile di Montenero e di Petacciato, Associazione Carabinieri in Congedo, Associazione Bersaglieri, Asd Calcio Montenero) che provvederanno a guidare i partecipanti presso le apposite sedute, nel pieno rispetto delle normative anti Covid.

Il Comune di Montenero di Bisaccia per l’occasione predisporrà un servizio navetta, andata e ritorno, che partirà da Piazza della Libertà alle ore 14, con fermate intermedie presso la zona della Banca Unicredit e presso la Chiesa di San Paolo Apostolo, in zona Bivio”.

Prevedibile un grande afflusso di persone sia da Montenero che da Petacciato, paese d’origine della madre della bambina. Intanto la camera ardente è aperta dal pomeriggio di lunedì e ancora martedì mattina all’obitorio di Termoli.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *