Bari, Puglia

Bari, beccati a San Girolamo con un gommone rubato poche ore prima a Giovinazzo: denunciati

Due uomini di 36 e 45 anni, entrambi con numerosi precedenti di polizia, sono stati denunciati a Bari dai carabinieri per il reato di ricettazione. I due sono stati sorpresi nel porticciolo di San Girolamo mentre tentavano di caricare su un rimorchio un gommone, del valore di 50mila euro, rubato qualche ora prima dal porto di Giovinazzo.

Il proprietario dell’imbarcazione, dopo aver ricevuto l’alert di furto grazie al sistema di allarme satellitare installato sul natante, ha subito avvertito i militari, che si sono prontamente recati sul posto. La pattuglia, quindi, ha sorpreso i due uomini mentre stavano tentando di tirare fuori dall’acqua il gommone, avvalendosi anche dell’ausilio di un trattore chiesto in prestito a un ignaro operaio del vicino rimessaggio.

Sull’imbarcazione è stata rinvenuta anche una smerigliatrice con disco in ferro utilizzata per tranciare la catena con cui il natante era legato alla banchina. E ancora un cacciavite a taglio usato per l’accensione del mezzo e una tanica di benzina da 10 litri.

#tdi_1_81e .td-doubleSlider-2 .td-item1 { background: url(https://www.digita.org/wp-content/uploads/2021/09/bari-beccati-a-san-girolamo-con-un-gommone-rubato-poche-ore-prima-a-giovinazzo-denunciati-1.png) 0 0 no-repeat; }

L’articolo Bari, beccati a San Girolamo con un gommone rubato poche ore prima a Giovinazzo: denunciati proviene da Telebari.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *