Abruzzo

In Alto Adige le farmacie non vaccinano, ma in Italia lo fanno già da tre mesi 

Bonvicini: «L’Alto Adige è in ritardo e non capiamo perché. Abbiamo fatto anche i corsi abilitanti». L’assessore Widmann boccia la propaganda no vax in farmacia: «Inaccettabile, se sappiamo chi è interveniamo subito»

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *