Piemonte

Agli arresti domiciliari il nonno del piccolo Eitan dopo essere stato interrogato

Shmuel Peleg, nonno del piccolo Eitan, sopravvissuto al tragico incidente della funivia del Mottarone lo scorso 23 maggio (Si stacca una cabina della funivia Stresa – Mottarone: 14 vittime – Quotidiano Piemontese), è stato messo agli arresti domiciliari e gli è stato ritirato il passaporto dalla polizia israeliana dopo essere stato interrogato. Il provvedimento dei … Leggi…

Per il contenuto completo visitate il sito www.quotidianopiemontese.it
Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *