Bergamo, Lombardia

Il gruppo Grifal continua la sua espansione e apre al Kilometro Rosso

Bergamo. Si è svolta martedì 14 settembre al Kilometro Rosso Innovation District, polo di riferimento nel panorama internazionale in ricerca e tecnologia, l’inaugurazione del Grifal Group Innovation Hub, la nuova sede del Gruppo bergamasco leader italiano nel settore del packaging ecosostenbile.

L’evento è avvenuto alla presenza di Fabio Gritti, Presidente e CEO Grifal, Andrea Cornelli, Chief Technology & Innovation Officer Grifal, Giovanni Natali amministratore delegato e direttore generale 4AIM, Luca Fois, Dipartimento di Design Politecnico di Milano, Paola Miglio, Marketing and New Business, The Bravery Store, Giulia Gritti, Direttore Marketing Grifal, Giancarlo Boffi, Presidente Tieng e Piero Colucci, Direttore R&D e Sistema Qualità Grifal.

“L’Innovation Hub non sarà solo un centro dedicato alla formazione e alla presentazione delle nostre competenze tecniche di progettazione, ma vuole essere soprattutto un luogo di condivisone, di crescita e di confronto costante con imprenditori internazionali sui temi comuni dell’innovazione e della sostenibilità e delle sviluppo in ambito tecnologico, valori che fin dalla nostra nascita, negli anni sessanta, ad oggi da sempre indirizzano la nostra strategia di crescita nel settore del green packaging” ha dichiarato Fabio Gritti, Amministratore Delegato del Gruppo Grifal.

Con un valore della Produzione 2019 di oltre 26 milioni di euro e oltre 150 dipendenti, il Grifal Innovation Hub rappresenta un ulteriore importante tassello del piano di espansione avviato da Grifal negli ultimi anni. Dalla quotazione in borsa, nel 2019 come PMI Innovativa sul mercato AIM Market Italia alla nascita del Gruppo Grifal, avvenuta nel 2021 grazie alle acquisizioni dei rami operativi di Tieng Srl, società focalizzata nella progettazione e nella produzione di impianti e macchinari per l’incollaggio delle resine, e di Cornelli Brand Packaging Experience Srl, dedicata alla produzione e commercio di scatole in cartone ondulato.

“Un’operazione del valore di 2,3 milioni di euro che ci ha consentito di riunire in unico Gruppo tutte le expertise in termini di competenze tecnologiche ed impiantistiche e di rispondere in maniera sempre più adeguata alle crescenti e differenziate richieste dei nostri consumatori – ha proseguito Fabio Gritti – la pandemia ha infatti rappresentato un forte catalizzatore di sviluppo per Grifal con un impatto notevole sul nostro giro d’affari perchè ha ulteriormente incrementato la sensibilità̀ del nostro target di clienti sempre più consapevoli e responsabili nel volere contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale anche con piccoli gesti quotidiani basti pensare che gli ordini online sono aumentati del 300% nel periodo gennaio-maggio 2019/gennaio-maggio 2020, con una previsione di crescita del valore di mercato del 55% nel 2020”.

In particolare, la forte domanda da parte di clienti anche internazionali di sostituire le plastiche espanse negli imballaggi con cArtù, il nuovo cartone ondulato flessibile brevettato da Grifal, ha portato il Gruppo ad avviare una serie di investimenti per ampliare i propri siti produttivi. Tramite la società interamente partecipata Grifal Europe Srl, il Gruppo ha acquisito con investimento di circa 500mila euro, a giugno 2021, un nuovo stabilimento a Timisoara, in Albania: una superficie totale di 4200 mq, di cui di 2.400 mq di area produttiva, e 1200 di magazzino che occupa 20 dipendenti con una previsione di fatturato 2021 di circa 2 milioni di euro e di 5 milioni di euro nel 2022.

“La scelta della Romania è legata alla volontà di essere vicini agli stabilimenti produttivi delle multinazionali che sempre più vogliono essere plastic free, posizionandoci strategicamente nel centro dell’Europa vicino all’autostrada E1, così da poter servire anche i Balcani, l’Ungheria e l’Ucraina” ha concluso Fabio Gritti.

Gruppo Grifal Spa
Il Gruppo leader italiano nel settore del packaging, industriale e non, nasce nel 2021 dalle acquisizioni da parte di Grifal, azienda storica operante dal 1969, dei rami operativi di Tieng Srl e di Cornelli Brand Packaging Experience Srl.
La sua strategia prevede l’affermazione della tecnologia cArtù® e della linea di prodotti cushionPaper™ come nuovo standard di imballaggio ecompatibile attraverso la realizzazione di una rete internazionale di siti di produzione in partnership con aziende produttrici di imballaggi.
Il Gruppo è attivo anche nella progettazione e produzione di macchine per l’ondulazione e dispone di un Laboratorio interno di Test Certificato ISTA (International Safe Transit Association), dove vengono effettuate prove di resistenza e climatiche in base a standard internazionali tra cui quelli definiti da Amazon. Il Gruppo Grifal è la prima azienda in Italia a godere del prestigioso certificato Amazon Packaging Support and Supplier Network (APASS).

Grifal al Kilometrorosso

Madre Terra
Madre Terra è l’opera, commissionata da Grifal e realizzata dal vivo, in occasione dell’inaugurazione dell’Innovation Hub al Kilometro Rosso, dall’artista contemporaneo Max Gasparini che da sempre cerca di tirar fuori dalla materia prima un’icona che rappresenti il pensiero profondo dell’essere in questo mondo.
Un mondo da tutelare e salvaguardare perché fortemente a rischio.
La “Madre Terra” è per la popolazione mondiale un bene prezioso, unico che con i suoi occhi chiusi, esprime silenziosamente un forte desiderio di sostegno e di protezione.
Da qui la scelta di Cartù, l’imballaggio innovativo capace di svolgere la duplice funzione di tutela e di vincere la sfida dell’ecosostenibilità perché a parità di imballaggio, riduce le emissioni di CO2 e le problematiche legate allo smaltimento. Cartù protegge, mette una barriera ma senza nascondere, anzi facendo rivelare alla Madre Terra i suoi messaggi.
Una risposta dell’artista alla Madre Terra che si mette in ascolto senza guardare con una cieca fiducia, sicura che una soluzione si troverà.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *