Bergamo, Lombardia

TEDxBergamo: “Ricetta futuro”, è sold out la 6° edizione al Teatro Donizetti

Bergamo. Pronti a scoprire la ricetta del futuro? Domenica 26 settembre 2021, in presenza e in diretta streaming dal Teatro Donizetti di Bergamo con il titolo “Ricetta Futuro”, si terrà la sesta edizione di TEDxBergamo. La conferenza multidisciplinare nata a Bergamo nel 2014 sul format delle conferenze TED. Undici speaker e due performer con interventi che spaziano dalla tecnologia nautica alla medicina, dal design creativo alla leadership, dall’astronomia alla cucina naturale, dal “city quitting” al cambiamento sociale.

Il programma prevede alle 10 l’apertura degli ingressi e, a seguire, due sessioni di interventi della durata massima di 18 minuti per ogni relatore 11-13 e 14.30-16.30, intervallate da una pausa. Il sold out dei posti in sala è avvenuto a meno di un mese dall’apertura delle vendite, ma è ancora possibile l’acquisto dei biglietti online per la diretta streaming che prevede, in anteprima, l’intervista ad uno speaker esclusivo.
Gli speaker di TEDxBergamo ci guideranno alla scoperta di ingredienti originali da mescolare per dare vita a nuove forme di conoscenza.

Gli speaker
Giuseppe Bertuccio D’Angelo, Reporter del progetto Happiness
Nel 2019 lascia il suo lavoro e crea Progetto Happiness: un viaggio alla ricerca degli ingredienti della ricetta universale della felicità. Nel 2021 è il primo Content Creator a partecipare a una missione di salvataggio sulla Ocean Viking di SOS Mediterrané.

Alberto Cammarota, Digital Transformation Expert
Fondatore del progetto no profit Covmatic: un nuovo concept di laboratorio Biotech che ha permesso, durante la pandemia di COVID, di portare la capacità potenziale di testing da cento ad oltre cinquemila tamponi al giorno.

Laura Castoldi,
Chef di cucina naturale
Ideatrice del progetto “I Buoni Sani”, che riguarda il mondo del cibo a tutto tondo e che porta avanti nella sua città, Bergamo. Per lei il cibo può e deve diventare uno strumento per creare benessere a livello fisico e, di conseguenza, a livello emotivo, mentale e spirituale.

Davide Cerullo, Fondatore dell’Associazione “L’Albero delle storie”
Napoletano di nascita, all’età di sei anni si trasferisce a Scampia, dove trascorre un’infanzia difficile. Lascia la scuola e viene arruolato dalla camorra. Dopo aver vissuto l’esperienza del carcere decide di cambiare vita. Oggi aiuta i bambini di Scampia, aiutandoli ad affrontare e cambiare la realtà, attraverso il dialogo e soprattutto i libri che definisce “educatori silenziosi”.

Valerio Cometti, Ingegnere meccanico e Designer
Dopo anni di esperienze internazionali nel 2005 fonda a Milano lo studio “Valerio Cometti+V12 Design”. Nel 2020, insieme al socio Marco Generali, decide di ampliare gli orizzonti della propria attività di consulenza creativa, volgendo lo sguardo verso il cosmo e lanciando V12 Design space.

Andrea Gianatti, Medico e ricercatore
Direttore del reparto di Anatomia patologica all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, ha svolto un ruolo fondamentale nella lotta anti Covid. Il suo contributo è stato determinante nella scelta del trattamento farmacologico più appropriato e il valore assoluto del suo lavoro è stato riconosciuto nel mondo.

Cristina Higgins, Co-fondatrice della Creative Leadership Foundation
Ha iniziato la sua carriera a New York, lavorando per una società di sviluppo manageriale. Oggi vive a Bergamo e si dedica alla creazione di programmi didattici sulla leadership, rivolti in particolare ai giovani e alle donne.

Fabrizio Marabini, Ingegnere aerospaziale
Nel 1990 ha lasciato la sua scrivania per raggiungere il team del Moro di Venezia che si stava preparando per l’America’s Cup. Da allora ha collezionato sette partecipazioni all’America’s Cup e ha fatto parte del team Luna Rossa nelle sfide del 2000, 2003, 2013 e 2021.

Linda Raimondo, Studentessa di Fisica e aspirante Astronauta
Autrice di “Tra le stelle e un po’ più in là”, ha una grande passione per lo spazio e il sogno di diventare astronauta. Ha condotto su Rai Gulp alcuni programmi dedicati ai ragazzi. La stampa nazionale l’ha indicata tra le cinquanta donne più influenti del 2019. Si è distinta per la sua capacità di coinvolgere i ragazzi, diffondendo temi non scontati e molto affascinanti.

Karen Rosenkranz, Trend Forecaster
Ha coniato il termine “City Quitters” e il suo libro, con lo stesso titolo, racconta 22 storie di traslochi felici dalla città alla campagna, in 12 Paesi. Da testimone appassionata di un processo che si sta allargando sempre più, Karen ha iniziato a chiedersi cosa manchi alla vita urbana di così determinante da spingere tanti ad allontanarsene.

Adama Sanneh, Co-fondatore di Moleskine Foundation
Ha lavorato come consulente strategico per varie organizzazioni no profit, tra cui le Nazioni Unite. Oggi si impegna a costruire un modello di organizzazione innovativa, capace di generare impatto sociale attraverso l’intersezione tra business, istruzione, cultura e sviluppo sociale. In particolare, aiuta i giovani a usare la creatività per realizzare il cambiamento sociale.

Performer
Chiamamifaro, Gruppo musicale
Duo artistico composto da Angelica e Alessandro. La scelta del nome richiama il concetto che la luce del faro è un posto sicuro, illumina sempre qualcosa o qualcuno. Il loro primo singolo “Pasta Rossa” ha raggiunto migliaia di visualizzazioni e ascolti su Youtube e su Spotify. Il talento di questa band indie ha colpito anche Riccardo Zanotti, frontman dei Pinguini Tattici Nucleari, che ha deciso di diventare il loro direttore artistico.
Omar Fantini, Comico e conduttore
Grazie al suo talento, ha conquistato le risate dei telespettatori con i programmi Mediaset di “Ciro presenta Visitors” e “Colorado”. È stato, inoltre, presentatore su MTV e SKY di “Amici @letto”, “Metropolis” e “Provato per voi”. Da sempre legato al suo territorio, Omar gestisce a Bergamo il laboratorio comico “Ridi’n Garage”.

Presenta
Luca Viscardi, Giornalista e scrittore
Nasce professionalmente come conduttore radiofonico. È stato Direttore responsabile di alcune delle principali radio italiane: RTL 102.5, Play Radio (emittente del gruppo RCS) e Radio Number One. Nel 2020 ha scritto un libro dal titolo “La vita a piccoli passi”, in cui racconta la sua esperienza con il Covid, sottolineando l’importanza di sapersi rialzare, senza avere paura di cadere.

Giorgio Ghisalberti, nuovo licenziatario, ed il suo team scommettono sul futuro e nonostante le difficoltà del momento, lo hanno scelto come tema dell’evento. “A febbraio 2020 ho ricevuto la licenza per la gestione di TEDxBergamo ed ero quasi solo di fronte a questa nuova sfida – dichiara Giorgio – ma alle spalle avevo un grande risultato (le precedenti edizioni). Sapevo che sarebbe stato un percorso difficile, ma sin da subito ho voluto dare il massimo. A febbraio 2021, mi sono ritrovato con un gruppo affiatato e pronto a dare il meglio, che contava più di venti membri. Un team nuovo, costituito da persone entusiaste, appassionate, professionali e piene di energia, molte delle quali si sono conosciute online collaborando a distanza per quasi un anno. Ho creduto sempre molto in questo team e sapevo, fin dall’inizio, che con loro avrei potuto realizzare un evento fantastico”.

Ma non sono gli unici a crederci: la città ha reagito con entusiasmo e ha scelto di sostenere l’evento, in quanto iniziativa culturale innovativa, aperta alle sfide globali e in grado di stimolare la riflessione collettiva sui grandi temi che il futuro ci riserva.
“Con TEDxBergamo il Donizetti diventa, per un giorno, lo spazio dove confrontarsi sul futuro, con la sua complessità, le sue sfide e le sue opportunità – dichiara l’assessore alla cultura del Comune di Bergamo Nadia Ghisalberti – Bergamo è una città che non ha perso la fiducia nella sua comunità e ha dimostrato di saper immaginare il futuro anche in un momento difficile. Le storie e le esperienze che gli speaker di TEDxBergamo porteranno sul palco del Donizetti sono un’occasione di confronto con nuove visioni e nuove idee, in un’ottica multidisciplinare che rende conto della complessità della società contemporanea e di una realtà sociale, culturale e geopolitica in continua evoluzione”.

“La Fondazione Teatro Donizetti, oltre ad essere lieta di ospitare questo importante evento, partecipa convintamente all’iniziativa, nell’ottica di contribuire alla valorizzazione del messaggio e degli obiettivi posti da TEDx”, dichiara Massimo Boffelli, Direttore Generale della Fondazione Teatro Donizetti.
All’amministrazione comunale è stata chiesta l’autorizzazione a proiettare un fascio luminoso a forma di X su una delle porte più belle della città: Porta San Giacomo. L’obiettivo è suscitare la curiosità di chi non conosce questo evento e il mondo TED e TEDx. Come dichiara il team di TEDxBergamo: “L’obiettivo è di risvegliare ricordi ed emozioni che hanno segnato ciascuno di noi, come individui e come membri della società. Vogliamo che i bergamaschi, sempre più abituati a volgere lo sguardo alla porta illuminata, si affezionino al nostro progetto”.

Impatto sul territorio e sostenibilità
Affrontare con coraggio la crisi prodotta dalla pandemia non solo è necessario ma rappresenta una grande occasione per rendere la nostra società più sostenibile, più forte, e per questo più capace di pensare al futuro con ottimismo. È una sfida che richiede il contributo delle migliori energie tecnologiche, culturali, istituzionali, sociali e politiche e va portata avanti senza lasciare indietro nessuno. Bergamo ha accettato questa sfida, mobilitando importanti risorse per la coesione, la transizione verde e l’economia digitale.
L’evento TEDxBergamo sarà Carbon Neutral grazie ad Up2You (www.u2y.it) , la startup che aiuta persone e aziende a ridurre il proprio impatto ambientale e ad azzerare le emissioni di CO₂, per rispondere a quella che si configura come la sfida del millennio: far fronte al cambiamento climatico. Per questa occasione abbiamo deciso di aggiungere un ingrediente segreto alla nostra “Ricetta futuro”: rendere Carbon Neutral l’intero evento. Abbiamo neutralizzato le emissioni di CO₂ prodotte dalla manifestazione sostenendo progetti di tutela ambientale certificati a livello internazionale.
TEDxBergamo in questa ambiziosa edizione di settembre 2021 punta su ambiente e coesione sociale, innovazione e tradizione, empatia e bellezza, capitale umano e comunità.
Proprio per rafforzare il senso di coesione e la voglia di allargare la community è stata organizzata, in collaborazione con We Run Bergamo, “Run to TEDxBergamo” una corsa in città che si svolgerà su un percorso simbolico a forma di X di circa sei km: da Piazza della Libertà fino al Teatro Donizetti, passando per città Alta. L’appuntamento è per mercoledì 15 settembre, ore 20.00 di fronte al Teatro Donizetti, con partenza della corsa alle ore 20.30 e arrivo alle 22 circa.

In ottica di valorizzazione delle risorse del nostro territorio, TEDxBergamo sta stringendo una partnership con RistoraBergamo: la piattaforma bergamasca della ristorazione e consegna di cibo a domicilio. I partecipanti all’evento potranno pre-ordinare direttamente online il pranzo e godere della convenzione agevolata presso i ristoranti cittadini il giorno dell’evento. Con questa iniziativa, TEDxBergamo vuole dare una mano concreta agli esercenti del territorio che grazie a questa piattaforma non sostengono costi di commissione o attivazione.

La volontà di unire innovazione e tradizione è visibile anche nella scelta della location: “L’abbinamento tra Teatro Donizetti e TEDx – dichiara Ghisalberti – è perfetto. TEDx è un evento di grande peso e merita il miglior palco della città. Il Donizetti è la culla della cultura bergamasca, un luogo pieno di storia, tra i più affascinanti della città. Il sogno di vedere TEDx al Donizetti, inizialmente più vicino all’utopia che al possibile, è diventato realtà grazie al lavoro e alla convinzione del team: non possiamo che esserne pienamente soddisfatti e orgogliosi. Il nostro sogno sta per avverarsi: il Teatro Donizetti, per un giorno, diventerà l’habitat naturale di TEDxBergamo per la sua speciale “prosa delle idee”.

In ottica di inclusione sociale, TEDxBergamo è un evento accessibile a persone con disabilità uditiva, grazie alla sottotitolazione live nella Lingua dei Segni (LIS).
Per gli interventi in lingua inglese (tre talk) è prevista la traduzione simultanea a cura di ViceVersa.

Per acquistare i biglietti in diretta streaming online: accedi al link Eventbrite sul sito web www.tedxbergamo.com.

Cosa è TED?
TED (acronimo di Technology, Entertainment, Design) è la conferenza multidisciplinare annuale che da oltre 35 anni invita i maggiori protagonisti del “pensare” e del “fare” a presentare le loro idee in interventi della durata massima di 18 minuti. Tra gli speaker ospitati sul palco TED ricordiamo: Bill Gates, Jane Goodall, Elizabeth Gilbert, Sir Richard Branson, Nandan Nilekani, Philippe Starck, Papa Francesco e Isabel Allende. Dal 2015 si tiene a Vancouver, Canada.

Cosa è TEDx?
Nello spirito delle “idee che meritano di essere diffuse”, TED ha creato una piattaforma, chiamata TEDx, di eventi locali affini, per esperienza e format, alle conferenze TED.  www.tedxbergamo.com oppure www.ted.com

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *