Calabria, Catanzaro

“Ripristinare muro di cinta lungo viale Tommaso Campanella”

Muro viale Campanella

“Nonostante le diverse segnalazioni agli uffici comunali, che si sono susseguite fin dall’inizio dell’anno, ancora non è pervenuta nessuna risposta certa in merito al ripristino urgente del muro di cinta che circonda la strada provinciale lungo viale Tommaso Campanella, nel quartiere Gagliano. Ancora oggi, a distanza di nove mesi, la sicurezza dei pedoni e dei conducenti è a rischio, in una zona soggetta a notevoli flussi di traffico, per cui un intervento di riqualificazione non è più rinviabile”. Lo affermano i consiglieri comunali Andrea Amendola, Antonio Angotti, Antonio Corsi e Francesco Gironda.

“Con una nuova stagione delle piogge – proseguono – il pericolo di ulteriori cedimenti è concreto e, pertanto, è necessario mettere mano al muretto la cui altezza è assolutamente inadeguata ad assicurare la giusta protezione per chi attraversa la strada. Un’arteria che, ricordiamo, continua a rappresenta il principale snodo di collegamento con il centro storico di Gagliano ed è utilizzata, specialmente, da chi si reca a trovare i cari defunti al cimitero. L’auspicio è che gli appelli al sindaco Abramo questa volta non restino inascoltati, come successo finora, e che dal settore gestione del territorio, con a capo l’assessore Franco Longo, arrivino le giuste ed immediate rassicurazioni in merito ad un intervento richiesto da tutti i residenti. Se così non sarà, l’amministrazione, qualora dovessero verificarsi incidenti o danni, dovrà rispondere delle proprie responsabilità per il totale disinteresse dimostrato”.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *