Sardegna

Champions, la Dinamo travolta da Tenerife: 87-60

SAN CRISTOBAL. Niente miracoli alle Canarie: nella seconda giornata della Champions League la Dinamo viene travolta in casa della Lenovo Tenerife, una delle squadre più accreditate per la vittoria finale della competizione. A San Cristobal de la Laguna finisce 87-60 per i padroni di casa, che hanno “spaccato” la partita nel secondo quarto, dopo un buonissimo avvio dei ragazzi di Cavina.

Dopo il 38-21 di metà gara i sassaresi non sono più riusciti a risollevarsi: inutile il tentativo di rimonta, dal 62-37 al 70-56. Nei minuti finali gli spagnoli hanno messo nuovamente il turno e hanno chiuso sul +27. Top scorer e unico tra i sassaresi in doppia cifra, Jason Burnell con 16 punti. Ora il lunghissimo viaggio di ritorno e domenica a mezzogiorno un nuovo confronto in trasferta, in campionato, contro Treviso. (a.si.)

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *