Bari, Puglia

Sanità, concluso il maxiconcorso per infermieri in Puglia: 4.282 gli idonei

Sono 4.282 gli infermieri che hanno superato anche la prova orale del maxi concorso indetto dall’Asl Bari: si è conclusa oggi, con l’ultima sessione, la selezione regionale per 566 posti a tempo indeterminato in Puglia.

Prova superata per quasi il 92% dei 4.641 candidati ammessi all’orale e risultati idonei dopo aver superato anche l’ostacolo della prova scritta e che ora, terminate le procedure formali, saranno inseriti nella graduatoria finale. Questo concorso, con le prove orali cominciate a settembre, è stato il primo grande concorso pubblico in Italia che si è svolto con l’obbligo del green pass.

“È una buona notizia per la Puglia e per i pugliesi – commenta il presidente della Regione, Michele Emiliano – perché grazie a questo concorso rafforziamo la sanità pubblica con energie nuove, determinate ad operare nelle nostre strutture al servizio dei cittadini, elevando la qualità dell’assistenza sanitaria”.

Molto varia la provenienza dei partecipanti, oltre alla Puglia, rappresentata da 3.275 candidati, il 70,6% del totale, altre 18 regioni italiane hanno fatto registrare la partecipazione. Nutrita la rappresentanza proveniente da Campania (458), Basilicata (160), Lombardia (111) ed Emilia Romagna (134), oltre a 22 candidati dall’estero. Circa l’83% dei partecipanti ha tra 18 e 35 anni, con una prevalenza (42,8%) della fascia d’età 26-30, mentre solo poco più dell’1% ha più di 50 anni.

L’articolo Sanità, concluso il maxiconcorso per infermieri in Puglia: 4.282 gli idonei proviene da Telebari.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *